25 novembre 2008

Vincitore dell'Isola dei Famosi 6

Vladimir ha vinto 'ultima edizione dell'Isola. Vince il personaggio sulla bellezza di turno. Vince il cervello su culo e sulle tette di una semi velina bellissima. 
Vince la trasgressione ragionata, l'intelligenza non artefatta, la voglia di lottare per imporre il proprio status a prescindere dal lato estetico. Un uomo che, nonostante tutto, nonostante la sua Mucca Pazza, ha saputo ritagliarsi il suo spazio nella sfera femminile. 

A me piace, tutto sommato mi è sempre piaciuto come personaggio... come parlamentare non lo so e non ci voglio entrare. Sta di fatto che sull'Isola si è sempre smazzato i lavori e non ha mai fatto "il personaggio". Il mio voto era tutto per lui/lei. 

15 novembre 2008

In arrivo anche il telefonino pro Facebook


Da Guardian.co.uk:

"
3 launches 'Facebook phone' for Christmas


Phone is aimed squarely at users who find 'smartphones' such as the iPhone, Blackberry Storm and G1 too expensive

Mobile phone company 3 is hoping to capitalise on the success of Facebook with the release of a new handset in time for Christmas that integrates the social networking site with all the traditional functions of a mobile phone, such as contacts book and message inbox.

The INQ1 - pronounced "ink one" - is likely to be dubbed "the Facebook phone" as it puts users in touch with their social networking circle at the touch of a button. The phone, unveiled today and available in the UK, Australia and Hong Kong from next month, is aimed squarely at users who find "smartphones" such as the iPhone, Blackberry Storm and G1 too expensive, but still want to use social networking, e-mail and instant messaging as well as surf the mobile web. The INQ1 will be free for anyone willing to sign up to an 18-month contract at just £15 a month. For that they will get unlimited Facebook and Skype calls, as well as access to Windows Live Messenger and up to 1GB a month of web access, plus unlimited texts, unlimited email, unlimited calls to other 3 customers and 75 minutes of calls to other networks a month. Paying £5 more a month brings the off-network calls to 200 a month. Pay as you go users can buy the phone for £79.99 and will need to spend at least £5 a month on internet access.

The iPhone, meanwhile, is free for £45 a month on an 18 month contract with O2 and starts at £349.99 for a pre-pay version. The G1, which includes Google's Android operating system, is £40 a month with T-Mobile, also on an 18 month contract. The Storm, meanwhile, is £35 a month with Vodafone but that contract is for two years. The INQ1 is the first phone from INQ, the mobile device venture set up earlier in the year by 3's owner Hutchison Whampoa which also includes the team that helped create 3's Skypephone. INQ's chief executive Frank Meehan said the new device is designed to bring the mobile internet and especially mobile social networking, to a much wider audience.

"The 85% to 95% of the market that did not buy the iPhone and cannot afford an expensive smartphone has been frankly forgotten," he said. "The problem is we could not find anything under $500 that gave customers good access to the internet so we said 'stuff it we'll do it ourselves'. "INQ is understood to have looked at using Google's Android platform to power the device but the processing power needed made the chips that any device would have to include, prohibitively expensive. As a result the INQ has been built from the bottom up. It is, however, based on an open platform - for instance it supports Flash Lite - and the device can be updated 'over the air' meaning that if other sites such as Bebo wish to be integrated more fully into the device that can easily be done.

At present the phone also has one-touch access to music site Last.fm while sites such as YouTube and eBay can be accessed through the 3 mobile web portal. In future such sites could be added as "widgets" to the phones main menu in the same way as Facebook and MSN Messenger will be there at launch. But it is the attraction of Facebook that has 3 most excited about the potential scale of the INQ1's appeal. Since the start of the year global users of Facebook on mobile phones has ballooned from 5 million to 15 million as the company has added new features such as being able to comment on friend's status updates as well as update one's own status. The introduction of that function saw over a million mobile status comments created in the first 24 hours, according to Facebook.

There are currently two mobile Facebook sites. One, m.facebook.com, works on any mobile device that can access the internet, while x.facebook.com works on more powerful "smartphones". There are also downloadable applications - or widgets - which make Facebook far easier to use for specific devices such as the iPhone."


Eccolo e ci mancava... come non pensare anche al cellulare personalizzato in base al proprio social network preferito? Pare, dice il Guardian che il prezzo di abbonamento sarà stracciato e si prospettano fuochi d'artificio per le comunicazioni con gli amici di chat e quant'altro. Cavolo e poi dicono che Fb sia per tardoni e che non sia "virale".....ora correrà anche sulla telefonia....

13 novembre 2008

Eluana può morire, finamente

Da Repubblica.it:
Cade l'ultimo ostacolo per l'interruzione delle cure alla Englaro, da 17 anni in coma irreversibile "Inammissibile" il ricorso della Procura.
La sentenza immediatamente applicabile
Cassazione, stop all'alimentazione Il padre di Eluana: "E' uno stato di diritto"

ROMA - I giudici hanno accolto la richiesta del padre di Eluana Englaro: sua figlia potrà morire. La Cassazione ha autorizzato i medici a sospendere l'alimentazione alla donna in coma da 17 anni. "Viviamo in uno stato di diritto", ha commentato a caldo la sentenza Beppino Englaro, il padre della donna ricoverata nella casa di cura Beato Talamoni a Lecco.

Con una sentenza che ha suscitato commenti discordanti e, una volta ancora, ha spaccato l'Italia in due, diventa definitivo il decreto della Corte di Appello di Milano che, già nel luglio scorso, aveva autorizzato la sospensione dell'alimentazione e dell'idratazione artificiale ad Eluana. Il ricorso presentato dalla Procura contro la sentenza di Milano è stato giudicato "inammissibile, per difetto di legittimazione all'impugnazione".

Dopo aver ricostruito la volontà di Eluana grazie a numerose testimonianze e aver stabilito che il coma è irreversibile, l'autorizzazione a sospendere l'alimentazione da parte dei giudici di Milano torna quindi valido. Immediatamente e senza la possibilità di altri ricorsi.
Eluana, che ha compiuto 38 anni, lascerà presto le suore che l'accudiscono dal 7 aprile del 1994 in una casa di cura privata a Lucca e sarà trasportata in una clinica per le ultime ore di vita. Accanto avrà un medico e, come sempre, suo padre.

Quando nell'estate scorsa, dopo una lunghissima battaglia giudiziaria e nove pronunciamenti legali, i giudici di Milano si pronunciarono per la sospensione dell'alimentazione, il padre e il curatore speciale di Eluana dissero che un hospice di Lecco era disposto ad accogliere la donna per i suoi ultimi giorni, ma il presidente della Lombardia si oppose "vietando" il terriorio della regione.

Alla luce della nuova sentenza della Cassazione, il sottosegretario al Welfare con delega ai temi etici Eugenia Roccella precisa che "non ci può essere un veto da parte delle strutture pubbliche", ma la famiglia di Eluana e Carlo Alberto Defanti, il neurologo che cura da anni la donna, hanno già trovato un'altra struttura idonea, forse a Udine, città natale del padre di Eluana.

Finalmente. Finamente. E lo dico ancora una volta: finalmente. Solo un genitore che ha davanti a se un figlio immobile, senza "vita", vegetale... sa cosa vuol dire e il dolore che prova. La religione ci entra poco in qs discorsi quando si tratta di qualcuno che ami più della tua vita e verso cui sei assolutamente impotente. Impossibile accettare la situazione.
E se ci sono, le preghiere sono solo rivolte a una morte veloce, che il più delle volte non arriva.

Finalmente la giustizia è stata specchio del suo nome. 17 anni sono davvero troppi. Stringo virtualmente la mano del padre, che potrà dirle addio anche se la morte nel cuore si tingerà di nuovo di rosso. Ciao Eluana....

Calendario Ryanair, scoppia la polemica




Mentre Alitalia si preoccupa solo di scioperare a oltranza (senza minimamente impipparsi che questa è l'unica possibilità di continuare a lavorare dopo anni di comportamento non proprio corretto anche da parte dei dipendenti), le hostess di Ryanair posano per il calendario 2009 a fini benefici.

Benefici per gli occhi dei tanto uomini che le potranno ammirare e seriamente per il ricavato devoluto in aiuto dei "senza tetto"; imparate voi italiani, imparate......

08 novembre 2008

Un desiderio per Natale

Quest'anno voglio tornare a scrivere la lettera a Babbo Natale. Ho un desiderio... oddio non è che ne ho solo uno a dire il vero ma diciamo che ce ne è uno "pratico" e tecnologico che proprio vorrei. Forse non del tutto neanche irraggiungibile, ma l'idea che Babbo Natale possa intervenire, beh mi piace ancora alla mia veneranda età. :)

La si trova alla voce Macchina fotografica digitale e nello specifico alla voce Nikon. (Grazie a Fabrizio che mi ha girato l'url dove ho simpaticamente cocciato e come i bimbi ora pesto i piedi per averla :/).

Eccola, stra bellissima. Un colpo di fulmine.


COOLPIX P80

Potente fotocamera da 10,1 megapixel con zoom elevato. Grazie a un obiettivo zoom NIKKOR 18x estremamente versatile, questa fotocamera compatta e completa consente di eseguire bellissime riprese grandangolari e tele di soggetti distanti. Con il potente obiettivo zoom 18x gli appassionati di paesaggi, ritratti, eventi sportivi o fotografia naturalistica potranno mettere a fuoco dall'infinito fino ad appena 1 cm di distanza grazie a un Modo macro che consente di ottenere dettagli magnifici anche nelle riprese estremamente ravvicinate. COOLPIX P80: la fotocamera compatta dotata della versatilità tipica delle reflex. Disponibile nel colore nero.
  • Obiettivo zoom NIKKOR 18x grandangolare
  • Risoluzione da 10,1 megapixel
  • Macro da 1 cm
  • Sistema ottico Riduzione Vibrazioni
Specifiche tecniche

Che ne dite? Suggerimenti?


Incubo sciopero

Repubblica riporta:

Una nuova giornata di passione di trasporti si preannuncia per lunedì 10 novembre, per lo sciopero indetto da tutti i dipendenti del trasporto ferroviario e servizi e di quelli delle aziende di trasporto pubblico locale. L'agitazione, che avrà la durata di 24 ore avrà inizio alle 21 di domenica 9 e si concluderà alle 21 del giorno dopo.

Al centro della protesta, indetta dalle organizzazioni sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti, Orsa Trasporti, Faisa e Fast la vertenza per il nuovo CCNL della Mobilità per gli addetti al trasporto locale, ferroviario e servizi.

Lo sciopero si svolgerà nel settore ferroviario garantendo, nel rispetto delle fasce orarie previste dalla legge (6 alle 9 e dalle 18 alle 21), i treni regionali.
Autobus, tram e metropolitane si fermeranno lunedì 10 secondo modalità decise in sede locale.

Queste le modalità in alcune delle principali città.
Roma dalle 8:30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio;
Milano dalle 8:45 alle 15 e dalle 18 a fine servizio;
Napoli dalle 8:30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio;
Torino dalle 9 alle 12 e dalle 15 a fine servizio;
Firenze dalle 9:15 alle 11:45 e dalle 15.15 a fine servizio.
Venezia-Mestre dalle 9 alle 16:30 e dalle 19:30 a fine servizio;
Genova dalle 9:30 alle 17 e dalle 21 a fine servizio;
Bologna dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19:30 a fine servizio;
Bari dalle 8:30 alle 12:30 e dalle 15:30 a fine servizio;
Palermo dalle 8:30 alle 17:30 e dalle 21.30 a fine servizio;
Cagliari dalle 9:30 alle 12:45, dalle 14:45 alle 18:30 e dalle 20:30 a fine servizio

No per favore... non ce la posso fare... un'altra giornata in cui ci si impiega 15 ore di macchina al posto dei soliti 45 minuti, per arrivare in ufficio...
Arrggghhhhh e il tempo? Come sarà il tempo?
Appena controllato nuvolo ma non sembra piova, fiuuuu meno male... dopo giorni di acqua acqua e acqua e con l'incubo scipero, forse sarebbero stato meglio un giorno di ferie mirato!! :)

Periodo cosi

E' decisamente un periodo in cui vorrei avere a portata di mano una boccia di ossigeno. Le cose si sono susseguite molto velocemente e il lavoro e la casa mi hanno travolto. Per cui niente blog, niente foto, niente tutto se non Facebook che riesci a concentrare un po' tutto insieme.

Senza aprire una cosa, l'altra e l'altra ancora. Che dire, in questo periodo non ne ho molta voglia. Twitter credo abbia su un dito di polvere, il mio blog ormai è un reperto storico di mesi fa, flickr è morto... beh insomma non è che sia proprio multitasking sulle cose personali, forse perchè lo sono tutto il giorno sulle cose lavorative!!!

In più sto decidendo che veste dare a questo blog... nel senso che vorrei cambiare un po' argomento e creare qualcosa di più "intelligente" e che abbia un filo conduttore che non sia io... mah stiamo a vedere come si sviluppa e riesco a riprendermi un po' di tempo.... intanto ogni anto la testa la metto :).
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Io ero, sono, sarò: quando il tumore NON ti rende meno donna

Facile finché non ti sfiora. Facile anche non pensarci finché va tutto bene. Eppure il tumore , che a definirlo cancro in effetti fa pi...