Pedofilia: No al Boy Love Day. No alla pedofilia.


Per una volta mi arrabbierò su una cosa che interessa un po' tutti, o almeno spero che interessi tutti umanamente parlando. 

Leggo in rete, proprio oggi, che due volte l'anno, i così definiti pedofili (a cui aggiungerei uno sproposito di parolacce e affini) festeggiano l'amore libero con i bambini.

Per essere precisa ci sono arrivata da un evento su Facebook al quale di certo, senza alcun dubbio, parteciperò.



Argh! Direi per prima cosa.

Teste di c@zzo direi come seconda cosa.

Non ci posso credere, come terza cosa....

Che poi non è che mi fermerei qui.... Scusate l'assenza, quando cerchi su google qualcosa inerente alla pedofilia, è il caso di cacciare giù una qualsiasi medicina che ti inibisca la pompa dello stomaco e non scrivere nel contempo, rischiando il soffocamento per vomito.

Sono abbastanza allucinata, non è che non ne sapevo nulla, anzi... ma ho sinceramente il volta stomaco e la cosa, a mia totale ignoranza, risale già a prima del 2007.

Nel frattempo, tiro il fiato e mi candido a farli fuori tutti quanti. Chi se ne frega del resto. Per i pedofili non ho pietà, nessuna pietà. 

Sono malati? Pazienza, chi ha il cancro spesso, non ha una seconda possibilità, non vedo perchè la debbano avere loro che si rifanno sui ragazzini o peggio, bambini che non sono in grado di capire nulla.

Eccovi alcuni dati ripresi dal blog AbsoluteZero: su un campione di pedofili accertati, questo è quello che avevano nel computer:
83% aveva immagini di bambini tra i 6 ed i 12 anni
39% aveva immagini di bambini tra i 3 ed i 5 anni
19% aveva immagini di neonati o bimbi di età inferiore ai 3 anni
E ancora:
92% aveva immagini di bambini coinvolti in attività sessuali o dei loro genitali
80% aveva immagini che descrivevano rapporti completi e/o rapporti orali su bambini
21% aveva immagini di pornografia infantile con atti di violenza (stupro, bondage, sadismo, etc.) .

............................................................................................................

Volete leggere ancora e magari in italiano perchè non è abbastanza l'odio verso queste merde o non vi sentite sufficientemente coinvolti nella questione? Io qui ho trovato abbastanza notizie da smettere ad un certo punto di leggere.

Nel frattempo, vi getto addosso anche questo video,  con le "povere vittime" dei pedofili messi in galera. Da parte mia, avrebbero e dovrebbero marcirci in quelle galere e sinceramente voto anche per fargli danni fisici violenti.



Un post solo non basterebbe comunque. Vi lascio con una frase che a me è piaciuta molto:

We were a silent, hidden thought in the folds of oblivion, and we have become a voice that causes the heavens to tremble. -Kahlil Gibran -


p.s. Ho un figlio di 5 anni e mezzo. Mai e poi mai perdonerò, giustificherò, appoggerò un pedofilo. Sarei capace di linciarlo con le mie mani se solo si azzardasse a mettere gli occhi sul mio bambino.

Commenti

Post popolari in questo blog

Lettera di Hashimoto (non siete psicopatiche e basta)

Malattie autoimmuni: la Tiroidite di Hashimoto ha un rischio di 5 volte superiore, di sviluppare una seconda malattia autoimmune

30 anni di gift: e Facebook li inserisce nei commenti