Le cene di Natale


Ok ok, allora...calendario alla mano...19, no anzi prima c'è il 18 e poi il 22 ma poi e poi? Poi è Natale!

Cavoli, già i problemi di peso non mancano ma come è possibile che il periodo delle (già pesanti di loro) cene natalizie abbia inizio? Tutti felici e tutti allegri. Oddio, devo essere sincera credo di essere l'unica ancora alla tenera età di 33 anni a credere a Babbo Natale (no vi prego no, non ditemi che non esiste, che non è reale :-P) ma insomma questo perbenismo del periodo a lungo andare, crescendo,un po' inizia a darmi i nervi.

Tutto ok, nulla di più bello che una cena con amici, ma se gli amici iniziano ad essere solo colleghi e non di quelli con cui lavori strettamente tutti i giorni beh insomma...mi passa un po' la voglia. E poi ti domandi, con fare anche un po' scontroso (si dai mi posso stare sulle palle pure da sola), l'invito arriva dal "contorno" e il tuo gruppo per Natale? Si vede che il capo sarà occupato a vestirsi di rosso con una grande barba bianca e ad andare in giro con delle renne per non organizzare nulla :-D !

Va beh ma d'altronde lo abbiamo appena detto no? Credo a Babbo Natale, le favole non finiscono mai...ma si salvi chi può dall'ingurgitare cibo!!!
Voi tutto bene con le uscite pre-natalizie?!?!?

Commenti

Post popolari in questo blog

Lettera di Hashimoto (non siete psicopatiche e basta)

Malattie autoimmuni: la Tiroidite di Hashimoto ha un rischio di 5 volte superiore, di sviluppare una seconda malattia autoimmune

30 anni di gift: e Facebook li inserisce nei commenti