Le strane cause di morte


Non ci posso credere: uno nella vita pensa di morire solo di malattie, tir che ti falciano, sparatorie dove qualcuno ti buca al centro del cervello e invece no...(va beh ok queste forse sono un pochino esasperate però...).

Avete letto da qualche parte le pillole di quali sono le cause più strane ma numericamente da non sottovalutare? Beh... sentite un po'...

ABBANDONI. Decessi di bambini lasciati soli in auto dal 1985: 2.780. (ma dico: uno non si accorge che il proprio figlio se l'è dimenticato in auto???)

ABBUFFATE. Lo stomaco contiene fino a 4,5 litri di liquido. Nell’86 una psicologa morì per aver ingerito 6,7 kg di hot dog e broccoli. Nel 2000 un marine tracannò 13,5 litri d’acqua: ebbe un attacco di diarrea e morì di edema cerebrale per carenza di sodio nel sangue. (va bene, io sono la prima a non essere neanche idealmente annoverata tra le anoressiche, ma mangiare fino a farsi saltare lo stomaco o morire di diarrea???)

ALLERGIA ALLO SPERMA. Le proteine dello sperma possono causare gonfiori attorno agli occhi, starnuti, vomito e diarrea. Vittime dal 1958: 415. (qs mi sembra la migliore se non quella più drammatica... oddio... basta sesso orale? basta sesso? oddio... già mi sento morire senza allergia allo sperma ma con l'allergia alla castità...)

DORMIRE COI FIGLI. “Compressione traumatica”. Dal 1985, 1.557 decessi di bambini che dormivano con adulti. (chi glielo spiega che deve rimanere nel suo lettino senza urlare a squarciagola in piena notte e infilarsi con estrema delicatezza in mezzo alle palle????)

COMBUSTIONE SPONTANEA. Mary Reeser, nel 1951, in Florida, andò in cenere. Rimase solo un pezzo della gamba sinistra. (moh mi chiedo... ma come ha fatto a prendere fuoco sta qui? aveva qualcosa realizzato in legno???)

GOLF. Ogni anno, sei persone muoiono colpite da un fulmine mentre assistono a una partita di golf. (da un fulmine? pensavo da una pallina o dalla rottura di rimanere concentrati per mirare a un buco dopo aver camminato per km....)

TORTINI DI RISO. A Capodanno i nippoamericani mangiano il mochi, tortino dolce di riso. Dal 1965 sono asfissiati in 1.601. (mi volete dire che d'ora in poi bisogna centellinare gli arancini di riso o mangiarli a fianco di un'ambulanza?)

GUIDARE. Dal lunedì al venerdì, l’ora più fatale è dalle 16 alle 17. Il sabato e il 14° giorno di ogni mese registrano i morti più numerosi. (beh meno male che dall'ufficio non esco mai prima delle sei... tutto sommato devo pure dire di aver culo per uscire sempre tardi????)

Comunque sia non l'ho letto ma a questo punto lo comprerò: “Stecchiti & Censiti” (Vallardi, 533 pagine, 19 euro) di Michael Largo.

Si sa mai che uno si riesca a fare più paranoie di quelle che ha già! :D

Commenti

  1. I wish not approve on it. I think nice post. Particularly the appellation attracted me to be familiar with the whole story.

    RispondiElimina
  2. Good post and this mail helped me alot in my college assignement. Say thank you you seeking your information.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Lettera di Hashimoto (non siete psicopatiche e basta)

Malattie autoimmuni: la Tiroidite di Hashimoto ha un rischio di 5 volte superiore, di sviluppare una seconda malattia autoimmune

30 anni di gift: e Facebook li inserisce nei commenti