Non mi condannare



Non mi condannare
Quando svelo i miei pensieri
Perchè il silenzio non è oro
Se lo tengo per me
Perchè sono stato dove sono stato
Ho visto quel che ho visto
Ho scritto
Perchè è tutto parte di me

Che sia un canzone o una converazione
casuale
Tanto per frenare la lingua
Col tranquillo impegno
Le parole che ti ho sentito dire
Possono essere faziose
Le mie possono disturbare
Ma almeno c'è una reazione

A volte voglio uccidere
A volte voglio morire
A volte voglio distruggere
A volte voglio piangere
A volte potrei mettermi apposto
A volte potrei rinunciare
A volte potrei dare
A volte non me ne frega un cazzo

è solo per un pò
Spero capirai
Non ho mai voluto che accadesse
Non volevo diventare un uomo
Mi sono nascosto nel mio mondo
Prendevo quel che veniva
Piangevo quando ero solo
Sono caduto quando ero cieco

Ma non mi condannare
Quando svelo i miei pensieri
Perchè il silenzio non è oro
Se lo tengo per me
Sono Stato dove sono stato
Ho visto quel che ho visto
Ho scritto
Perchè è tutto parte di me

Come posso accontenterti
Come posso farti capire
Dentro di noi siamo tutti qualcuno
Non importa chi vuoi essere
Ora devo sorridere, spero
capirai
Quest'uomo può dire che è successo
Visto che questo bambino è stato condannato
Sono entrato nel vostro mondo
Vi ho preso a calci in testa
Sono l'unico testimone
Della natura del mio crimine

Guarda cos'abbiamo fatto
Ai bambini e ai giovani
Che ascoltano chi parla
Perchè non ci siamo solo noi
La spazzatura che gli occhi raccolgono
Finisce nel cervello
E cola nelle coscienze
Dimmelo tu chi ha sbagliato

So che non vuoi sentirmi piangere
E so che vuoi sentirmi negare
Che il tuo appagamento è nelle mie illusioni
Ma le tue delusioni sono tue, e non mie
Siamo certi di conoscere tutta la
storia
Giudichiamo un libro dalla copertina
E leggiamo quel che vogliamo
Tra le righe scegliamo

Non ti scaldar per me
L'inchiostro non è odio
Altrimenti ho fallito con le mie attenzioni
Riesi a trovare l'anello mancante?
Il solo valore è vivere la propia
vita
Sostituirsi agli altri è una fottuta perdita di
tempo
Così dedico questa canzone agli offesi
Ho detto quel che pensavo ssenza mai
fingere
Come molti altri fanno solo per far
piacere
Se io ho condannato il tuo punto di vista
Ti spiace porgermi l'altra guancia?

Non mi condannare
Quando svelo i miei pensieri
Perchè il silenzio non è oro
Se lo tengo per me
Sono stato dove sono stato
Ho visto quel che ho visto
Ho scritto
Perchè è tutto parte di me
Non mi condannare
Non ti scaldare per me
Non mi condannare

Commenti

Post popolari in questo blog

Charlie finalmente morirà (e no, non è stato anche figlio tuo): quando il silenzio non c'è

Lettera di Hashimoto (non siete psicopatiche e basta)

Cosa colpisce la tiroide? Ecco gli organi bersagliati quando non funziona bene