Uomini passivi e donne aggressive? E l'uomo di una volta?





Già che esista un sito di Cougar, in Italia, qualcosa vorrà dire. Se le donne mature cercano i loro compagni (rigorosamente giovani), online, qualcosa vorrà pur dire. 

E a quanto pare, maschi e femmine sono sempre più distanti tra loro. CougarItalia.com, ha osservato come le reciproche accuse delle coppie italiane dipendono dalla scarsa differenza di età all'interno della coppia.

Secondo un recente sondaggio, realizzato su un campione di mille uomini e mille donne, a dire del giudizio delle donne, gli uomini risultano essere incapaci di corteggiare, impacciati e troppo passivi. Mentre, a dire degli uomini, le donne sono sempre meno seducenti e sono troppo aggressive. Ma solo nelle coppie in cui la differenza di età non supera i 5 anni.

Quando la donna è di almeno 5 anni più grande, non vi è infatti alcuna recriminazione. Solo quando questa distanza inizia ad accorciarsi ecco allora che, incominciano le recriminazioni tra i due sessi: per le donne i maschi sono troppo passivi e per gli uomini le donne sempre troppo aggressive.

«Più nello specifico, tra le accuse da parte delle donne il non sapere baciare e l'essere poco virili. Mentre secondo gli uomini le donne non conoscono più l'arte della seduzione» puntualizza Alex Fantini, fondatore di CougarItalia.com.

Le conseguenze? «Approcci sempre più difficili e coppie in crisi dopo pochissimo tempo. Quando la differenza di età è minore di 5 anni, il 28% delle coppie sperimenta la prima crisi già nel primo mese, con senso di insoddisfazione per il 45% delle donne e per il 38% degli uomini. E poi ancora litigi e perfino tradimenti» risponde Alex Fantini.

Il rapporto di coppia tra coetanei risulta così sempre più arduo. La parte più difficile, è la fase del corteggiamento: il 58% delle donne crede che gli uomini siano troppo frettolosi, immaturi e poco originali. Ed anche una volta superate le difficoltà del corteggiamento le cose non migliorano: il 42% delle donne boccia gli uomini per quanto riguarda i preliminari ed una donna su 10 ritiene che anche nel rapporto sessuale la performance sia disastrosa.

Quali sono invece le fasi più difficili per gli uomini che vogliono conquistare una donna? Per i maschi la fase del corteggiamento è quella più critica, perché secondo loro «le donne non sanno mai cosa vogliono veramente» e danno dei messaggi assolutamente contraddittori per poi lamentarsi che «gli uomini non capiscono niente».

«Il fatto è che a qualunque età il mondo femminile si dimostra più aggressivo: le donne usano sempre più spesso una forma di abbordaggio diretto mentre gli uomini preferiscono le modalità tradizionali, così oggi la coppia perfetta è quella in cui l'uomo è più giovane» spiega Alex Fantini.

E sì, perché quando la donna è più grande è orientata a volere essere lei a «condurre il gioco» ed il fatto che l'uomo sia un tantino impacciato ed insicuro diventa un elemento di attrazione per la donna Cougar che, solitamente nel pieno della sua carriera, è particolarmente sicura di sé, caratteristica che sembra piacere ai maschietti, ben felici di essere riusciti a costruire una relazione con una donna più esperta di loro.

«Per ultimo, ma non meno importante, vi è anche da dire che una donna Cougar che ha alle spalle tanta esperienza di vita difficilmente tradisce, soprattutto se al suo fianco ha un uomo più giovane pronto a soddisfare ogni suo recondito desiderio. La donna Cougar è dunque la donna ideale per un'intensa storia d'amore».

E un po' di ansia mi viene vista l'età. Ma non rientro ancora nella fascia dell'uomo più giovane. Aggressiva, ecco, quello sì.



Commenti

Post popolari in questo blog

Charlie finalmente morirà (e no, non è stato anche figlio tuo): quando il silenzio non c'è

Lettera di Hashimoto (non siete psicopatiche e basta)

Cosa colpisce la tiroide? Ecco gli organi bersagliati quando non funziona bene