Ipotiroidismo: alimenti che possono interferire con la Levotiroxina (Eutirox)

La Levotiroxina in compresse interagisce col cibo presente a livello gastrointestinale, e questo può diminuire la quantità di farmaco assorbita. Per questo la terapia tradizionale deve essere assunta al mattino a stomaco vuoto, aspettando almeno 30 minuti prima di fare colazione.

Oltre a una ampia interazione con i farmaci, ecco quali sono i cibi che possono interferire con l'assunzione dell'Eutirox.

(Ciò vuol dire che è meglio assumerli lontano dalla pastiglia).

Ecco quali sono:

CAFFE': Riduce significativamente l'assunzione del farmaco. Assumere sempre a distanza.

POMPELMO: Mai prendere nessun farmaco col pompelmo: ritarda l'assorbimento intestinale e in questo caso diminuisce la biodisponibilità del farmaco.

SOIA: Contiene isoflavoni capaci di annullare il meccanismo di sintesi degli ormoni tiroidei

CEREALI: Soprattutto quelli integrali che contengono molte fibre, rallentano l'assorbimento

LATTE: Il latte neutralizza l'acidità gastrica utile per l'assorbimento intestinale, in più contiene aminoacidi che ostacolano l'assorbimento della tiroxina. (Anche per chi non è intollerante).

Si parla della forma liquida come panacea di tutti questi problemi, ma i pareri sono ancora discordanti.



Commenti

Post popolari in questo blog

Charlie finalmente morirà (e no, non è stato anche figlio tuo): quando il silenzio non c'è

Lettera di Hashimoto (non siete psicopatiche e basta)

Malattie autoimmuni: la Tiroidite di Hashimoto ha un rischio di 5 volte superiore, di sviluppare una seconda malattia autoimmune